Infortuni sportivi e danza

Essere altamente attivi nello sport può mantenerti al picco del livello di fitness, in particolare quando si invecchia. Ma le attività che aiutano a mantenere una condizione ottimale possono anche aumentare il rischio di lesioni: slogature, sforzi, lesioni traumatiche e lesioni e danni da sforzo ripetuto richiedono spesso una riabilitazione attiva, e iniziare una riabilitazione il prima possibile favorisce una guarigione veloce. Allo Studio Chiropratico Williams, situato nell’area Talenti di Roma, la dottoressa Trystanna Williams fornisce servizi di riabilitazione da infortuni sportivi completi.

Cos’è la riabilitazione da infortuni sportivi?

Come ogni altro tipo di riabilitazione da lesioni, quella da infortuni sportivi allo Studio Williams include una combinazione di esercizi, stretching, terapia manuale (come massaggio o cura chiropratica), considerazioni sullo stile di vita, istruzione e consigli. Questo approccio combinato è progettato per promuovere un’attiva guarigione fisica sicura, efficiente ed effettiva da lesioni provenienti da attività fisica.

Lo scopo a lungo termine di un effettivo programma di riabilitazione da infortuni sportivi è di aiutare gli atleti a raggiungere un livello di mobilità e funzionalità che gli permette di ritornare al loro sport continuando ad eccellere. La dottoressa Williams prende un approccio diretto sul trattamento e guarigione da infortuni sportivi, battendosi per aiutare i suoi pazienti a raggiungere un pieno potenziale in un modo veloce e naturale, senza ricorrere a nessun tipo di medicina e intervento.

Quali sono gli infortuni sportivi più comuni?

Gli infortuni sportivi più comuni sono:

  • Lesioni alla spina dorsale – gli atleti che praticano sport da contatto come calcio e ginnastica tendono ad essere affetti da un disallineamento spinale, da dischi erniati, nervi contrastati e contrazioni.
  • Strappo muscolare o del legamento – gli atleti che praticano calcio, basket, baseball o altri sport che richiedono un movimento degli arti rapido sono più inclini a strappi muscolari o dei legamenti.
  • Lesioni o danno a sforzo ripetuto – i gomiti dei tennisti e dei golfisti (tendinite) sono probabilmente i più conosciuti sforzi di lesioni da sport; la tendinite si verifica quando i tendini e i muscoli si infiammano dopo ore di uso ripetuto.
  • Dolori alle articolazioni – i corridori o gli atleti che sottopongono le proprie articolazioni ad un constante impatto, come giocatori di basket, sono più suscettibili a sviluppare un dolore alle articolazioni cronico.
  • Fascite plantare – gli atleti con una postura scorretta o con problemi di allineamento che mettono uno sforzo irregolare sui piedi possono sviluppare una fascite plantare, ovvero un doloroso problema al piede causato da un’infiammazione nel tessuto connettivo della pianta.

Perché il movimento è importante nella guarigione?

La chiropratica introduce il movimento il prima possibile nel processo di guarigione poiché muoversi è la chiave per un’effettiva riabilitazione da una lesione. Questo perché un’infiammazione permanente può comportare instabilità nell’attivazione del muscolo intorno alla lesione. Il movimento diminuisce l’infiammazione e rigenera il raggio di movimento, che aiuta a riqualificare il giusto andamento dell’attivazione del muscolo e, infine, riprendere la giusta forza muscolare. Questo processo è cruciale per una completa guarigione, in particolare in aggiunta con le terapie manuali e inoltre previene ulteriori lesioni.

Esercizi per la guarigione da infortuni sportivi non sono né complicati né richiedono molto tempo. Invece, la chiave per il successo è svolgere esercizi semplici che mirano a ristabilire la forza e la funzione necessaria dopo una lesione, seguiti da esercizi sportivi specifici progettati per rimetterti in gioco e prevenire ulteriori lesioni.