Curare i sintomi della spalla congelata con la chiropratica

Nel mio studio chiropratico vengono spesso pazienti che soffrono di dolori e altri tipi di problemi alla spalla. Un problema frequente che riscontro è la spalla congelata, conosciuta anche come capsulite adevisa. Questo stato colpisce le articolazioni della spalla e riguarda generalmente uno sviluppo graduale di dolore e rigidezza, limitando il movimento in tutte le direzioni. Senza alcun tipo di trattamento, questa dolorosa condizione si può risolvere da uno a tre anni. Con la cura chiropratica, invece, il processo di guarigione è molto più veloce e questa patologia può essere risolta in molto meno tempo.

Cos’è la Spalla Congelata?

Le ossa, i tendini e i legamenti che compongono le articolazioni della tua spalla sono racchiuse in una capsula di tessuto connettivo. La spalla congelata si verifica quando questi tessuti si ispessiscono e stringono le articolazioni circostanti limitando di conseguenza il movimento causando infiammazione e dolore.

Quali sono i sintomi della spalla congelata?

I sintomi principali di una spalla congelata sono dolori e rigidezza. Questi sintomi rendono difficile o quasi impossibile muovere la spalla. Il dolore potrebbe peggiorare nella notte, comportando problemi di sonno.
La spalla congelata consiste generalmente di tre stati:

1. La fase di congelamento: quando comincia il dolore e il movimento della spalla è limitato
2. La fase congelata: la spalla si irrigidisce e diventa più difficile da muovere
3. La fase dello scongelamento: quando dolore e rigidezza diminuiscono

Cosa causa la spalla congelata?

I medici sono ancora insicuri sul perché questa patologia si manifesti solo per alcune persone. La spalla congelata è più facile che si verifichi su persone che soffrono di diabete o che devono immobilizzare la spalla per un lungo periodo di tempo. L’immobilità potrebbe essere il risultato di una lesione alla cuffia dei rotatori, un braccio rotto, un ictus o una guarigione da un intervento.

La spalla congelata e la Chiropratica

Mentre l’uso di farmaci antidolorifici e iniezioni di corticosteroidi sono un trattamento medico comune, io trovo che anche la cura chiropratica può aiutare. Degli studi recenti hanno provato che molti pazienti affetti dalla spalla congelata sono migliorati grazie ai trattamenti chiropratici. In qualche caso, il trattamento chiropratico ha dimostrato di poter riuscire ad alleviare completamente i sintomi della spalla congelata, aiutando i pazienti a guarire da ogni tipo di dolore e rigidezza.

In questo articolo spiego alcuni esercizi di stretching che possono aiutare nel trattamento della spalla congelata.


Hai i sintomi del colpo di frusta?